Percorsi didattici

ambiente e sostenibilità

storico e artistico

LEGALITÀ

EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ

Secondaria di Primo e Secondo Grado

Gli studenti, tramite lavori di gruppo e individuali che possono prevedere anche incontri in classe, vengono guidati dagli operatori del Lembo del Mantello (servizio residenziale e domiciliare maschile per il reinserimento sociale di detenuti in misure alternative, in misure cautelari o in regime di semilibertà) in un percorso di riflessioni sul tema della legalità e dei pregiudizi e sul sistema carcerario italiano, anche attraverso alcune testimonianze degli ospiti della Villa. Importanti contributi che consentiranno loro di conoscere da vicino la realtà del mondo carcerario e le opportunità offerte dal progetto.

AMBIENTE E SOSTENIBILITÀ

API DI VILLA

Infanzia e Primaria

Il percorso prevede la partecipazione attiva degli alunni. Tramite una narrazione espressiva, la lettura di alcune favole e l’utilizzo di supporti visivi, si intende guidarli alla scoperta della struttura, della tipologia e delle particolari caratteristiche delle api. Si potrà osservare da vicino un favo e, se l’occasione lo consentirà, si ammireranno le diverse fasi della smielatura. Si proseguirà con una passeggiata guidata all’interno del giardino superiore della villa, occasione per osservare i fiori e le piante e ricordare quanto imparato in precedenza. In conclusione, gli alunni parteciperanno al laboratorio creativo “Il mio alveare”.

5 SENSI IN VILLA

Infanzia e Primaria

Gli alunni vengono guidati in un’esperienza sensoriale che coinvolge tatto, olfatto, udito, vista e gusto. Attraverso l’esplorazione dei sensi, si scopriranno la natura che circonda la Villa, i diversi materiali che la compongono, gli animali che popolano il territorio, mentre il laboratorio del gusto permetterà di assaporare alcune semplici pietanze. Previsto anche un breve percorso guidato all’interno del giardino superiore della villa. In conclusione, si terrà un’attività creativa in cui gli alunni potranno interpretare liberamente quanto esplorato in mattinata, utilizzando elementi della natura e di recupero per creare composizioni libere.

CHE VISTA SECOLARE!

Primaria, Secondaria di Primo e Secondo Grado

Gli studenti vengono guidati in un percorso nei giardini di villa Vescova, alla scoperta dei diversi arbusti secolari, delle essenze, degli oliveti intensivi ed estensivi. Di questi si scopriranno le specie, le diverse proprietà, la loro importanza per l’ecosistema e la loro relazione con la fauna. Il percorso offre un interessante spunto per sviluppare una riflessione sul paesaggio contemporaneo, ossia sul rapporto esistente fra agricoltura e ambiente e sui diversi aspetti sociali chiamati in causa.

STORICO E ARTISTICO

ROCCA DEI VESCOVI E VILLA VESCOVA

Secondaria di Primo e Secondo Grado

Il percorso inizia con la visita della Rocca dei Vescovi ove, in base alle fonti superstiti e alle interpretazioni date dagli studiosi, si cercherà di rievocare l’aspetto che dovevano avere la rocca e il vicino castello. Richiamando la partecipazione del gruppo, si ricorderanno poi quali furono le figure che popolarono castello e rocca e, conseguentemente, la vita che si sviluppò attorno a questi due importanti complessi. La seconda tappa del percorso si volgerà nella sottostante Villa Vescova, ove si comprenderanno i motivi e le contingenze storiche che portarono al suo sviluppo, osservandone anche l’architettura. Il percorso si conclude con un’attività ludica, che prevede la suddivisione in squadre e un divertente gioco di ruolo.

EN PLAIN AIR

Secondaria di Primo e Secondo Grado

Con questo percorso gli studenti stessi diventano un’importante risorsa per valorizzare Villa Vescova, il suo progetto e il territorio che la circonda. Guidati dagli insegnanti e da un operatore della Villa, potranno riprodurre o interpretare liberamente alcuni scorci e vedute della Villa stessa e del territorio brendolano, utilizzando diverse tecniche artistiche. Il percorso si può concludere con l’organizzazione e realizzazione di un’installazione artistica, aperta alla cittadinanza, ove esporre i diversi lavori realizzati: un’occasione, per gli studenti, di presentare e illustrare le proprie creazioni.

RELIGIOSO

INCONTRIAMO SANTA BERTILLA

Infanzia, Primaria, Secondaria di Primo Grado

Prendendo spunto dal centenario della morte di santa Maria Bertilla Boscardin (Brendola, 1888 – Treviso, 1922), si propone un percorso in collaborazione con le Suore Maestre di Santa Dorotea. Esso prevede la visita, curata dalle suore, all’interno della casa natale di santa Bertilla, ove si entrerà intimamente in contatto con l’ambiente e il tempo in cui visse.

A seguire, per avvicinare maggiormente gli alunni alla figura della santa, si proporranno alcuni “giochi di una volta”, che si svolgeranno all’interno del cortile che abbraccia la casa natale.

Scarica la brochure dei percorsi didattici

di Villa Vescova