Inclusione sociale

L’Associazione Diakonia Onlus, ente gestore dei servizi di Caritas Diocesana Vicentina, svolge da anni progetti volti a sostenere percorsi strutturati ed organici di inclusione socio lavorativa a favore di persone in misura alternativa al carcere o ex detenute, in partenariato con: le Direzioni e le Equipe degli Istituti Penitenziari, Uepe, la Magistratura di sorveglianza, i Garanti per i detenuti, i Servizi sociali degli enti locali, gli uffici competenti delle Questure, le Associazioni di categoria.

Attraverso questo progetto, vengono coinvolte contestualmente 6 persone in azioni di inclusione socio lavorativa, con il compito di svolgere diverse attività:

La presenza e la partecipazione alle attività, in qualità di protagonisti, di persone in misura alternativa al carcere o ex detenute intendono configurare Villa Vescova come casa della legalità, un luogo di testimonianza e di educazione a favore della cittadinanza e delle scolaresche che partecipano ai percorsi formativi. La villa può inoltre ospitare gli incontri della Fondazione Esodo Onlus, ente costituito dalle Diocesi di Vicenza, Verona, Belluno, cui si sono aggiunte nel 2019 la Diocesi di Venezia e nel 2020 la Diocesi di Vittorio, con l’obiettivo di coordinare in un’unica azione organica di reinserimento sociale interprovinciale le molteplici attività di inclusione socio-lavorativa rivolte ai detenuti, ex detenuti e persone in esecuzione penale esterna.